contano le persone

Nina di Majo

Nata a Napoli nel 1975,è cresciuta considerando il nord e il sud come in un dialogo ideale fatto di stimoli e reciproco entusiasmo.

Durante il liceo partecipa alla Pantera. Mentre inizia a fare la regista di cinema e documentari decide di fare politica accanto ad Antonio Bassolino a Napoli.

Dopo poco si trasferisce a Roma e Firenze e poi Milano dove gira alcuni documentari e films sul ruolo della donna nella società contemporanea e sul disagio degli adolescenti. Si dedica a sostenere Greenpeace, Emergency e il Progetto Arca.

Partecipa al movimento che si oppone alla Gelmini e a Non una di me. È Iscritta a Women in film. Insegna in Naba audiovisivi lineari e sceneggiatura.

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin